Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
epub
Le leggende babilonesi della Creazione - Librerie.coop

Le leggende babilonesi della Creazione

Protezione:   

Social DRM

€ 2,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Books on Demand
EAN 9783748119883
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Storia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Le tavolette di argilla che descrivono le credenze dei Babilonesi e degli Assiri circa l'epoca della creazione sono state scoperte da Mr. Layard, Mormuzd Rassam e George Smith, assistente presso il Dipartimento di Antichità Orientali del british museum.
Sono state trovati tra le rovine del palazzo di Ashur-bani-pal (668-626 a.C.) a Kuyunjik (Ninive), tra gli anni 1848 e 1876.
Tra il 1866 e il 1870, il grande ritrovamento di circa 20.000 oggetti, che Rassam fece nel 1852, venne poi elaborato da George Smith, che identificò molte iscrizioni storiche di Shalmaneser II, Tiglatpileser III, Sargon II, Sennacherib, Esarhaddon, e altri re menzionati nella Bibbia, oltre a diverse composizioni letterarie.
Nel corso di questo lavoro scoprì frammenti di varie versioni della leggenda del Diluvio, e porzioni di testi appartenenti a un'opera che trattava della Creazione.
La pubblicazione dei testi e delle traduzioni dimostrano al di là di ogni dubbio, la correttezza dell'affermazione di Rawlinson del 1865, secondo cui "alcune parti delle Leggende della Creazione babilonesi e assire somigliano profondamente ai passaggi dei primi capitoli del libro della Genesi."
Nel 1898, gli Amministratori del British Museum ordinarono la pubblicazione di tutti i testi contenuti nelle collezioni babilonesi e assire.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.