epub
L'Italia e l'ambiente: un rapporto difficile - Librerie.coop

L'Italia e l'ambiente: un rapporto difficile

Protezione:   

Social DRM

€ 0,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Roberto De Giorgi
EAN 9786050349832
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Diritto
Pedagogia e discipline educative
Ambiente e scienze della terra
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

L’autore percorre sette anni dal 2007 al 2014 raccogliendo tutto quello che ha scritto sulla rivista Agoramagazine. Sono gli anni delle riforme in campo ambientale che appaiono sempre come l’incompiuta di Schubert. La cronaca descrive lo stato dell’arte, frane, alluvioni, mutamenti climatici, rifiuti, di fronte ad una Europa che sopporta e sanziona: ecco il rapporto difficile del bel Paese verso l’Ambiente.
Diverse centinaia di pagine sono storia, racconto, saggio, archivio...fate un po’ voi. E’ come avere l’album fotografico della nostra storia, per documentarci, per partire da questo per andare avanti. Una raccolta di articoli del resto ha questa funzione, come la storia che è motore del presente e del futuro.
C’è la storia dell’Ilva e delle manifestazioni di piazza e l’intervento della magistratura, le vicissitudini delle persone, costrette al turismo sanitario per quest’aria malefica che distribuisce tumori. Emerge la assoluta inadeguatezza della politica che non riesce neanche a difendere il territorio dalla speculazione edilizia che tanto fu presente nello scomparso regista Rosi con il suo film “Le Mani sulla città”. Un libro da leggere, da conservare come un saggio sulla natura, sui disastri ambientali per capire gli errori dell’homo faber e del suo determinismo industrialista senza regole che non dà pace all’umanità del terzo millennio.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.