epub
Amazement - Librerie.coop

Amazement

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 3,49
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Roberto Genovese
EAN 9788827547229
ANNO PUBBLICAZIONE 2018
CATEGORIA Teatro
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Accesi il televisore per ascoltare il notiziario: un ennesimo acquazzone aveva flagellato Napoli ed una voragine si era aperta sulla collina di Posillipo. Sembrava che ci fosse anche un disperso, un automobilista che transitava con la sua auto, proprio in quel momento.
Non riuscii ad udire il servizio di approfondimento perché nel frattempo squillò il cellulare. Dal display vidi che la chiamata veniva da un numero che non avevo in agenda.
«Ciao, sono Loretta, ti disturbo?», disse con voce concitata.
«No Loretta, dimmi pure sono qui a Milano a casa.»
«Ah, pensavo fossi ancora a Napoli, avevo bisogno urgente di parlarti, ma non per telefono.»
«Senti, io torno a Napoli dopodomani, ho un impegno in mattinata, ma in pomeriggio sono libero, il giorno dopo  poi rientro.»
«Pensavo che ti trattenessi di più, comunque, se puoi ci possiamo vedere dopodomani, qui a casa mia alle quindici, così ti spiego, ci sarà anche un mio amico avvocato.»
«Bene, allora, mandami l’indirizzo per sms che me lo salvo sull’agenda elettronica, perché ora non ho dove scriverlo. Ciao Loretta, ci vediamo, come stabilito.»
“Avrai senz’altro sentito di quella frana a Posillipo: il disperso è mio marito!», esordì Loretta, senza lasciarmi neppure il tempo di sedermi.
«I vigili del fuoco hanno detto che la macchina è scivolata nella voragine lentamente fino quasi al mare, per cui  non ha subìto grossi schiacciamenti. Il terriccio vi si è poi riversato sopra coprendola e l’acqua ha fatto il resto.
“Il problema” intervenne l’avvocato,” è che i casi sono due, o Carlo, il marito della signora, si è salvato e vaga per Napoli in stato di choc oppure, l’ipotesi alla quale non vogliamo neppure pensare, è che sia scivolato in mare e sia sparito durante la notte trascinato dalle correnti, molto forti quel giorno.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.