Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
epub
L’Usbellu l’effige del male - Librerie.coop

L’Usbellu l’effige del male

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 9,49
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Gruppo Albatros Il Filo
EAN 9788830631083
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Fantasy
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Tanto tempo fa una spaventosa bestia, metà leone e metà cinghiale, chiamata L’USBELLU terrorizzava gli uomini “senza ombra di dubbio, era tra tutte … la Chimera più astuta e malvagia. Era stata creata per cibarsi della paura e dell’odio degli uomini, per poi banchettare con le loro anime, divorandone successivamente anche i corpi. Inoltre …  sapeva leggere nelle menti degli uomini, per risvegliare in loro, le loro peggiori debolezze. Fu creata per ordine di ZEUS, per essere il predatore più letale della terra”. A darle la caccia secolo dopo secolo, sino ai giorni nostri sono i guerrieri del tempo. L’autore ci dona un’opera avvincente, ambientata tra la Sardegna e l’Africa, una storia visionaria dalla grande forza evocativa. 

Ivan Filigheddu è nato a Palau nel 1973, un piccolo paese della Sardegna. Dopo gli studi in Economia e Commercio, ha iniziato un percorso lavorativo insieme al Padre Italo. Alla sua morte ha preso coscienza della sua dote poetica ed ha pubblicato Schegge di memoria dell’anima, la sua prima raccolta di poesie. Nello stesso anno, ha pubblicato il suo primo romanzo, ricco di storie e fantasie che nascono dal profondo del suo cuore. Il presente invece, è il suo secondo romanzo che prende vita da un antichissimo mito della sua terra.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.