ESAME AVVOCATO 2019. Tecniche di redazione atti e pareri alla luce dei criteri di correzione dei Commissari - Librerie.coop

ESAME AVVOCATO 2019. Tecniche di redazione atti e pareri alla luce dei criteri di correzione dei Commissari

Protezione:   

Social DRM

€ 7,50
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Diritto Avanzato
EAN 9788834195147
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Diritto
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Il Volume illustra analiticamente i criteri di correzione ufficialmente vigenti e le più opportune tecniche di redazione da utilizzare per l’esame scritto 2019.
Si tratta di un vero e proprio compendio di buone pratiche che, giunto alla quarta edizione, completamente rivista ed aggiornata anche alla luce della recente giurisprudenza e dei significativi cambiamenti introdotti annualmente ai criteri di correzione, è utile guida pratica per il necessario esercizio personale.
L’obiettivo è offrire ai candidati 2019 chiarezza di contenuti, adesione all’apparato regolatorio, fruibilità tempestiva, consolidato aggiornamento e stimoli all’approfondimento e alla riflessione personale, ai fini di un approccio sistematico e fattivo alle prove per aumentare le chances di successo.

Comunicando a mezzo mail a Diritto Avanzato l’acquisto del Volume - disponibile su carta o in formato ebook (pdf, kindle o epub) - in caso di nuove edizioni 2019 verrà inviata gratuitamente l’addenda (o la copia aggiornata).


Pierluigi GILLI
Più volte Presidente di Sottocommissioni presso la Corte d’Appello di Milano per l’esame di abilitazione alla professione di avvocato, Docente universitario, Avvocato Cassazionista, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Docente presso la Scuola di Diritto Avanzato.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.