epub
Occhidiluce occhidirabbia - Librerie.coop

Occhidiluce occhidirabbia

Protezione:   

Social DRM

€ 5,49
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Aletti editore
EAN 9788859108863
ANNO PUBBLICAZIONE 2013
CATEGORIA Letteratura
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

L’infanzia non sempre rappresenta un periodo di felicità e spensieratezza: il disagio e la paura sono sempre in agguato. Spesso, infatti, i bambini faticano a capire e ad accettare la logica dura e implacabile degli adulti e sono, quindi, costretti a rifugiarsi in posti segreti e nascondigli misteriosi solo a loro noti. («La bambola», «Fiore di melograno» e «Paneperso») La sensibilità maschile è sovente oggetto di scherno e per questo da nascondere agli occhi degli altri. Eppure solo attraverso questa rara facoltà si può conoscere l’amore puro e senza pregiudizi. («Stella») Donne giovani o mature, forti e fragili al tempo stesso. Da amare o da odiare, da compatire o da ammirare, giuste o sbagliate. Donne: arrabbiate e dolenti protagoniste di vite senza riscatto. («La carezza», «Elisa» e «Maddalena») Anna Busà è nata nel 1957 a Caltagirone (CT), dove risiede ed insegna nella scuola primaria. La scrittura ha sempre rappresentato, per lei, momenti di libertà e di gioia, ma anche di fatica e di dolore. Ama molto leggere sia libri di narrativa che di poesia. Scrive poesie e racconti da oltre trent’anni. Sue liriche sono state pubblicate su riviste ed antologie. Ultimamente ha vinto il 1° Premio di Poesia “Silarus” 2012. «Occhidiluce occhidirabbia» è la sua opera prima.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.