Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
EBOOK - pdf
Dichiarazioni 2015 - Librerie.coop

Dichiarazioni 2015

di
Protezione:   

Adobe DRM

€ 11,44
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Il Fisco
EAN 9788860852236
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Economia, finanza e marketing
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Si rinnova l’appuntamento annuale con le dichiarazioni, adempimento che condensa, oltre ai profili propriamente impositivi, anche una serie di informazioni attinenti alla sfera del controllo o comunque di natura più propriamente informativa.

Tra le principali novità:

il Modello 730 “precompilato” introdotto dal decreto semplificazioni, che ha anche riformulato la disciplina del visto di conformità sul Modello 730, addossando all’intermediario notevoli responsabilità;
le disposizioni introdotte con la legge di stabilità per il 2015 in materia di ravvedimento operoso, operative anche in relazione alle violazioni poste in essere nelle annualità precedenti al 2015;
la revisione dei regimi di favore per i contribuenti marginali e il delicato passaggio al regime forfetario, introdotto dalla L. n. 190/2014 sin dal periodo d’imposta 2015;
i redditi diversi di natura finanziaria, dove si registra l’incremento del livello di tassazione dal 20 al 26% per tutte le operazioni realizzative compiute dal 1° luglio 2014, e si introduce una specifica sezione per indicare i dati relativi ad eventuali operazioni di affrancamento sui maggior valori alla data del 30 giugno 2014;
cambia radicalmente la struttura del quadro TR del Modello UNICO 2015, a seguito delle novità intervenute nel corso dell’anno 2014 in materia di Exit tax, dove viene prevista una nuova sezione, utile al monitoraggio delle plusvalenze in sospensione d’imposta;
la gestione di nuovi crediti di imposta nel quadro RU, come il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi o il cd. Art-Bonus;
altre novità del reddito d’impresa riguardano la chance di trasformare le eccedenze di ACE in credito d’imposta ai fini Irap, l’estensione da tre a cinque periodi di imposta della disciplina cd. delle perdite reiterate per le società di comodo e il prospetto per il calcolo della deduzione o della detrazione spettante ai soggetti che hanno investito nelle start up innovative
STRUTTURA
I - I versamenti di UNICO 2015 e l’esordio del 730 precompilato
II - Le novità delle dichiarazioni 2015
III - Detrazioni per ristrutturazioni, arredi, “ecobonus” e altre novità della fiscalità immobiliare
IV - Nella modulistica debutta il nuovo regime forfetario
V - Novità per società di comodo e prospetto da start up
VI - ACE e Robin tax
VII - Plusvalenze di natura finanziaria e rivalutazione di terreni e partecipazioni
VIII - Exit tax: monitoraggio delle plusvalenze sospese nel quadro TR
IX - I nuovi crediti d’imposta del quadro RU
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.