Dal restauro alla gestione dei giardini - Librerie.coop

Dal restauro alla gestione dei giardini

di
Protezione:   

Social DRM

€ 6,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE il prato
EAN 9788863364682
ANNO PUBBLICAZIONE 2018
CATEGORIA Architettura e urbanistica
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Questo testo raccoglie gli atti del convegno che si è tenuto a Vicenza il 23 settembre 2017 che ha avuto il merito di mettere a confronto esperienze diverse di gestione e valorizzazione dei giardini storici restaurati recentemente, evidenziando le dinamiche e le interazioni istituzionali nonché le figure professionali coinvolte nella promozione e nella loro cura. Di seguito l’elenco degli interventi:
Le potenzialità di un sistema diffuso di paesaggi di villa in Veneto di Mariapia Cunico; Giardini storici come parchi urbani: una convivenza difficile. Il caso del giardino Perego di Milano di Filippo Pizzoni; Dai restauri alle politiche di gestione dei giardini medicei. La valorizzazione compatibile con il senso del giardino di Giorgio Galletti; Il restauro di villa Revedin Bolasco. La gestione di un grande parco di metà Ottocento e la formazione di Paolo Semenzato; La qualità del progetto e la qualità della gestione di Giuseppe Rallo; Intervenire in un giardino storico. Cautele e professionalità degli operatori di Alfrino Pasetto; I giardini trentini e la formazione di nuove figure professionali di Fabrizio Fronza; Il corso di formazione per “giardinieri specializzati in parchi e giardini storici” di Firenze di Tiziana Grifoni; Le collezioni botaniche in vaso nei giardini medicei. Gestione e cura di Paolo Galeotti; La storia e le buone pratiche di Alberto Passi; Il giardino Jacquard a Schio (VI) di Giorgio Cocco; Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD) di Umberto Giolli; Villa Barbarigo a Valsanzibio (PD) di Armando Pizzoni Ardemani.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.