pdf
Introduzione alla “Fenomenologia dello spirito” di Hegel - Librerie.coop

Introduzione alla “Fenomenologia dello spirito” di Hegel

Protezione:   

Social DRM

€ 12,10
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE La Scuola di Pitagora
EAN 9788865420867
ANNO PUBBLICAZIONE 2012
CATEGORIA Filosofia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Nel presente volume l’autore analizza direttamente l’Introduzione e i capitoli della Certezza sensibile e della Ragione della Fenomenologia dello spirito; di qui, indirettamente, in una continua e puntuale interlocuzione con i temi fondamentali degli altri capitoli, l’intero senso dell’opera hegeliana. Questa viene letta come il punto di arrivo del percorso della cultura illuministica in cui la ragione diventa il «tribunale di ultima istanza» delle conoscenze e delle azioni dell’uomo; e il «sapere assoluto», lungi dalle diffuse interpretazioni dogmatiche della filosofia di Hegel, il traguardo storico in cui il sapere dell’uomo trova in se stesso la propria misura. Il che, come sottolinea più volte l’autore, «non significa che sia sapere inerrante» ma, proprio attraverso il lungo cammino fenomenologico, piuttosto sapere autonomo capace di assumere nella sua esclusiva responsabilità il compito della conoscenza di ogni «provincia del sapere»; come mostrerà il percorso dell’Enciclopedia che dispiega i contenuti della Logica, della Filosofia della natura e della Filosofia dello spirito nel passo sicuro della certezza che si è elevata a verità. Verità storica la cui «chiusura» è pertanto «la più radicale delle aperture» sia dell’orizzonte pratico che di quello teoretico.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.