Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
epub
La Norma CUI  - Librerie.coop

La Norma CUI

Protezione:   

Social DRM

€ 9,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE I.S.P.E.F.
EAN 9788866240983
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Psicologia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

0.1. Progettare la Qualità dei Servizi Formativi per le Istituzioni Universitarie e gli Enti di
Alta Formazione
La progettazione della qualità dell’Istituzione Universitaria e degli Enti di Alta Formazione si realizza mediante 5 ambiti:
1. Qualità del MANAGEMENT nell’organizzazione e nella gestione
2. Qualità del MANAGEMENT nelle risorse umane e professionali
3. Qualità FORMATIVA del sistema didattico disciplinare
4. Qualità PROFESSIONALE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI tra studenti, Imprese e mondo del lavoro, Università, contesti culturali e sociali.
5. Qualità per la CERTIFICAZIONE del sistema e dei servizi formativi.

0.2. Le diverse ottiche per valutare la Qualità dei Servizi Formativi
Il Sistema dell’Istituzione Universitaria e degli Enti di Alta Formazione deve considerare:
- la qualità dei servizi dal punto di vista degli studenti, delle Imprese e della Comunità Sociale (QUALITÀ PERCEPITA a livello PROFESSIONALE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI);
- la qualità dei servizi dal punto di vista dei responsabili e della direzione (QUALITA’ RICONOSCIUTA a livello di MANAGEMENT nella gestione e nelle risorse umane);
- la qualità dei servizi dal punto di vista dei Docenti e dei collaboratori universitari (QUALITA’ AUTOVALUTATA a livello di FORMAZIONE);
- l’analisi dei professionisti del settore, esperti nella certificazione di qualità (QUALITA’ ATTRIBUITA a livello di CERTIFICAZIONE).

0.3. La Valutazione Interna ai Servizi Formativi
La Valutazione Interna è realizzata dai soggetti che vivono e determinano i Servizi Formativi:
- Qualità AUTOVALUTATA (dai Docenti dei processi formativi);
- Qualità RICONOSCIUTA (dal Management);
- Qualità PERCEPITA (dagli Studenti, dalle Aziende e dalla Comunità Sociale).

0.4. La Valutazione Esterna dei Servizi Formativi
La Valutazione Esterna è realizzata da società e/o tecnici esterni ai servizi formativi, ed esterni alle relazioni tra i soggetti che concorrono a determinare la Qualità ATTRIBUITA (da Esperto di Certificazione/Auditor).

0.5. La Valutazione Globale dei Servizi
La Valutazione Globale è realizzata dal mettere insieme ed integrare i sistemi di valutazione e le diverse valutazioni della qualità dei servizi, attraverso un processo partecipato e condiviso condotto mediante una Commissione Tecnico-Scientifica, che esprime la Qualità CERTIFICATA.
La Commissione Tecnico-Scientifica deve realizzare una relazione di sintesi finale sulla qualità del sistema e dei servizi dell’Istituzione Universitaria o dell’Ente di Alta Formazione.
La Commissione Tecnico-Scientifica è generalmente composta da 5 rappresentanti dei soggetti che hanno avuto la responsabilità di monitorare le valutazioni: 1 Esperto esterno di Certificazione, 1 Responsabile Istituzionale, 1 Docente, 1 Rappresentante degli studenti, 1 Responsabile interno della Qualità.

0.6. La Documentazione della Valutazione
Il responsabile di ogni Valutazione deve realizzare un documento che riporta, analizza e sintetizza il lavoro svolto, i processi attivati ed i risultati raggiunti.
Le relazioni documentali degli specifici ambiti della Qualità (Autovalutata, Riconosciuta, Percepita, Attribuita), devono essere analizzate, confrontate e discusse nella Commissione
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.