epub
Spesometro 2015 - Librerie.coop

Spesometro 2015

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 7,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Fisco e Tasse
EAN 9788868051969
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Diritto
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Ritorna l’incontro con il fisco. È ormai prossimo l’appuntamento per la presentazione dello spesometro 2015 la cui scadenza, attualmente, è fissata rispettivamente alla data del 10 aprile 2015 per i soggetti con liquidazione IVA mensile e del 20 aprile 2015 per tutti gli altri. È prevista inoltre un’altra scadenza – quella del 30 aprile 2015 – che però riguarda solo gli operatori finanziari i quali devono comunicare gli acquisti, di importo uguale o superiore ad euro 3.600, effettuati dai contribuenti mediante POS, carte di credito, carte prepagate. Lo spesometro costituisce un altro tassello che, unitamente al redditometro, si va ad aggiungere agli strumenti contro l’evasione fiscale. La guida si prefigge di fornire al lettore una schematizzazione degli adempimenti ope- rativi in materia di compilazione del modello. Lo spesometro, nella veste diffusa dall’Agenzia delle entrate nel corso dell’anno 2013 ed il cui modello denominato “polivalente”, sembra essere più semplice rispetto alla versione precedente poiché deve essere riepilogato l’ammontare complessivo delle operazioni, soggette all’obbligo di fatturazione eseguite nei riguardi di ogni singolo cliente o ricevute da ciascun fornitore nel corso dell’anno 2014, indipendentemente dall’ importo. Le operazioni non soggette all’obbligo di fatturazione ma certificate mediante scontrini o ricevute fiscali vanno comunicate solo se l’importo, comprensivo d’IVA supera euro 3.600. Si ricorda che il nuovo modello polivalente accoglie altre tipologie di operazioni, quali quelle effettuate con operatori residenti in Paesi black list e gli acquisti da San Marino. La guida è strutturata con tabelle esplicative e con delle esemplificazioni di carattere pratico. Sono stati anche affrontati alcuni argomenti spinosi quali quelli relativi all’indicazione nello spesometro dei corrispettivi risultanti dalle distinte riepilogative contabili emesse dalle farmacie nei confronti delle ASL, delle fatture ricevute dai contribuenti minimi.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.