Spese di spedizione gratuite da 25€ - solo da 19€ per soci Coop o con tessera Librerie.coop
epub
Racconti di un fotografo - Librerie.coop

Racconti di un fotografo

Protezione:   

Social DRM

€ 4,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Ronzani Editore
EAN 9788887007244
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Fotografia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Le prime immagini scattate da Paolo Lorenzon nei dintorni del paese di Negrisia, a ridosso del Piave, risalgono alla fine degli anni Sessanta, sul limitare tra due epoche: un ‘medioevo’, lì sopravvissuto più a lungo che altrove, e la modernità, che ha cancellato in tempo breve quasi ogni traccia del passato. Il giovanissimo fotografo ha fissato in un bianco e nero quanto mai suggestivo i tratti distintivi di entrambi i mondi: ha così saputo restituire un’atmosfera e catturare l’anima di una terra e della sua gente.
Scrive Claudio Rorato nel testo introduttivo: «Dove sono oggi quegli ‘stradoni’ affiancati da siepi altissime, che portavano alle case dei contadini? E quelle aie spesso fangose, ingombre di attrezzi, dov’erano soprattutto gli odori a guidarti? Le zaffate della stalla, il profumo aromatico del fieno, l’odore erboso del radicchio?»
Sul finire degli anni Settanta la campagna è ormai perfettamente ordinata, geometrica, drenata di ogni acqua superflua. In quel mondo profondamente mutato, l’artista sceglie di volgere lo sguardo verso altri luoghi e soggetti, prediligendo gli eventi atmosferici e gli spettacoli cui le leggi della fisica danno origine nella natura.
Paolo Lorenzon, nato a Treviso nel 1955, vive e lavora a Ponte di Piave.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.