epub
Razzie e terrore in Europa: un declino vicino - Librerie.coop

Razzie e terrore in Europa: un declino vicino

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 0,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Youcanprint
EAN 9788891119339
ANNO PUBBLICAZIONE 2013
CATEGORIA Storia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Gli Ungari anche conosciuti come Magiari sono un gruppo etnico di origine ugrica, inizialmente appartenenti alle sette tribù dell’Ungheria. Queste popolazioni risiedevano inizialmente nella Yugra, una terra ricca di steppe, da qui poi mossero verso Levedia e poi Etelkoz. Il testo racconta le gesta del condottiero dei Magiari Arpad, figlio di Almos, il quale guidò gli Ungari nella loro migrazione fino in Pannonia e accompagnò le razzie dell’impero carolingio in quei tempi. Arpad fu un grande uomo e condottiero, fondatore della stessa dinastia degli Arpadi. Intorno al 900 essi si insediarono nel Bacino dei Carpazi, dove ebbero la meglio sulle popolazioni preesistenti. Abili nell’attività equestre e noti per la loro ferocia, non accontentandosi più del ruolo di soldati mercenari al seguito degli eserciti, cominciarono a saccheggiare i territori circostanti, spingendosi fino alla Spagna, alla Germania e perfino all’Italia.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.