Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
epub
L'a-Dio e La Storia - Librerie.coop

L'a-Dio e La Storia

Protezione:   

Social DRM

€ 0,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Sante Biello
EAN 9788892515543
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Religioni
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Il Cristianesimo nel corso dei secoli ha edificato un’etica razionale in antitesi al messaggio evangelico; di conseguenza viene legittimato non solo il potere spirituale ma anche quello temporale. Eppure nel Vangelo secondo Giovanni 18, 36 Gesù dice: “Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù”. Il libro ripercorre alcuni lati oscuri del Cristianesimo: dalle religioni precristiane al Gesù storico, dalla nascita del Cristianesimo allo Scisma d’Oriente, da Maometto alle guerre sante, dallo Scisma d’Occidente alla fine delle civiltà precolombiane, dalla Riforma di Lutero al Concilio di Trento, dai rapporti con i regimi totalitari agli scandali contemporanei come la pedofilia. Certo, non tutti gli uomini religiosi sono stati superbi, avari, lussuriosi, invidiosi, golosi, irosi, accidiosi; molti hanno seguito l’insegnamento di Gesù “Ama il tuo prossimo come te stesso”. Premesso che si può amare il prossimo come se stessi senza appartenere necessariamente ad una religione e che l’uomo è portato per sua natura a compiere il bene, la storia ha dimostrato la “non” infallibilità della Chiesa. Ancora oggi le tre religioni monoteiste più importanti al mondo (il cristianesimo, l’islamismo e l’ebraismo), sono responsabili di scandali, terrorismi e conflitti. Il libro non vuole essere solo una sequenza di avvenimenti drammatici che hanno coinvolto la Chiesa, ma soprattutto un auspicio affinché l’uomo possa raggiungere una piena laicità e che lo liberi dalle maschere dottrinali e dogmatiche. Vivere senza maschere ci rende liberi.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.