epub
"Perdonami se sono felice" - Librerie.coop

"Perdonami se sono felice"

Protezione:   

Social DRM

€ 5,49
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Simona Carlodalatri
EAN 9788892551121
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Fotografia
Famiglia e relazioni
Poesia
Diete e Alimentazione
Self-help, salute e benessere
Biografie
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

"Perdonami se sono felice" è la storia di ogni sogno portato in grembo, nascosto nel petto per tutta una vita. É la speranza trasformata in realtà dal cammino personale che ognuno intraprende, il risveglio di un giorno davanti allo specchio degli occhi: un vetro che si inarca all'indietro sul gigante della verità, che è una, sempre, e che torna in rincorsa come un elastico sul presente. Sempre. É una carezza, una fotografia commovente che ritrae storie di volontà tra il cielo e l'anima. E' la voce di chi non parla parole, è il movimento di abbracci stretti o mancati, mancanti. Uno sguardo su chi sta sempre in disparte e uno scettro magico per chi pensa che la vita sia solo quella vissuta fino a quel momento, e nomina il destino con leggerezza, senza sapere o credere che la pace e la vittoria restano sempre ad un passo da noi, seppure difficile, seppure costa. È il giorno che viene ogni giorno, è il giorno che non arrivava più. È una lettera, un articolo di giornale, una storia scritta su un diario: pezzi di vita che aprono coraggio e desideri, con l'aiuto - sempre - di quei miracoli che abbiamo ricevuto e che non riconosciamo come tali. La mano tesa di certi figli al cuore fragile di certi genitori, quelli che si sentono troppo figli a loro volta, scardinado ogni cosa, ogni base, ogni terreno nato come fertile. Una carrellata veloce sulle tante sfaccettature dell'amore, di come sia unico il regalo di amarsi, di quanto spreco esista. Lo scorcio sommesso e la denuncia del presente, della guerra, qualunque essa sia. Questo libro è un dipinto sulla meraviglia, un abbraccio e un bacio al perdono, all'amore consapevole, al coraggio. È piantare un albero anche fuori da quel terreno fertile... Non esistono scorciatoie né convenienza, non esiste orgoglio basso e mediocre, non esistono compromessi al cancro dell'egoismo. Siamo figli di ogni sentimento, conosciuto o meno. Ritorneremo sempre a questo, e sempre a noi, ma raro l'amore che gela la strada degli egoismi. Questo è un sasso contro l'ignoranza, la presunzione, lo scandalo di chi si sostituisce a Dio, la pietra e la giustizia fatta ragione, gridata e scagliata contro tutti quelli che da soli si prendono il diritto di decidere dell'inizio e della fine, senza interpellare l'altra metà della storia, senza contare il cielo. Una storia a metà, qualunque essa sia, è una metà, è mezza, non è finita, non è vera.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.