Mediazione familiare:  riflessioni in ambito giuridico. La mediazione in rapporto alle recenti normative in tema di separazione, - Librerie.coop

Mediazione familiare: riflessioni in ambito giuridico. La mediazione in rapporto alle recenti normative in tema di separazione,

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 3,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Youcanprint
EAN 9788892631991
ANNO PUBBLICAZIONE 2017
CATEGORIA Famiglia e relazioni
Diritto
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

La breve opera propone alcune riflessioni sull'istituto della mediazione familiare, in un'ottica giuridica. L'analisi si focalizza sui vantaggi concreti della mediazione familiare e sui rapporti di questa con i procedimenti di separazione e divorzio, sia come percorso che può precedere le vie giudiziarie, preparando il terreno ad una separazione consensuale, sia come intervento che può scaturire su invito del Giudice nel corso di un procedimento già instaurato. Le considerazioni abbracciano in particolare l'interconnessione fra la mediazione familiare e la scelta del Legislatore dell'affido condiviso come regola generale nella separazione. Alcuni spunti di riflessione sono dedicati anche ad un raffronto critico fra la mediazione e la negoziazione assistita per la soluzione consensuale di separazione e divorzio, nonché al "divorzio breve". Nella panoramica non mancano accenni alle tecniche di mediazione ed in particolare al modello negoziale, privilegiato dall'autrice, la quale si avvale di questo particolare metodo anche per un esperimento di rivisitazione di un caso originariamente condotto con un approccio relazionale-simbolico.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.