epub
L'incerto Sé. Strategie identitarie nella modernità - Librerie.coop

L'incerto Sé. Strategie identitarie nella modernità

Protezione:   

Social DRM

€ 5,00
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE il glifo ebooks
EAN 9788897527268
ANNO PUBBLICAZIONE 2014
CATEGORIA Filosofia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

L'incerto sé a cui allude il titolo è l'incertezza che soggiace come problema ineludibile, nella modernità e non solo, al tentativo di emergenza della soggettività, ai processi ed alle strategie fondatrici di una qualche identità. I testi che compongono il volume sono dei carotaggi attorno ad alcune delle strategie che, nella modernità, appunto, si è cercato di mettere in gioco nel difficile tentativo di istituzione dell'individuo, della sua identità e della sua soggettività. Strategie differenti, contrapposte spesso, a testimonianza nuovamente del contesto di irresolutezza entro cui il processo di soggettivazione è collocato. I saggi coprono, infatti, periodi diversi, snodi differenti delle tappe che hanno temporalmente costituito la modernità stessa: dal clima contro riformistico degli Esercizi spirituali di Loyola, all'Illuminismo radicale del pensiero di Sade; dagli esiti di un certo Romanticismo e di quell'ideale della Bildung di cui era portatore, come nei Promessi sposi manzoniani, all'avvento delle spinte dissolutrici della stessa modernità, nella riflessione di inizio Novecento caratterizzante il Siddhartha di Hermann Hesse. Prove, tentativi, piuttosto che risposte assolute, comunque, anche quando ne hanno storicamente assunto le vesti, o più semplicemente, ai nostri occhi post-moderni hanno avuto la pretesa di assumerle.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.