Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
epub
La Divina Commedia in dialetto siciliano. Inferno, canti I - XV - Librerie.coop

La Divina Commedia in dialetto siciliano. Inferno, canti I - XV

Protezione:   

Nessuna protezione

€ 9,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Youcanprint
EAN 9791220350716
ANNO PUBBLICAZIONE 2021
CATEGORIA Letteratura
Letteratura per ragazzi
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Versione in dialetto siciliano dei primi quindici canti dell'"Inferno" di Dante, il lavoro ha alla base un lungo studio, la consultazione di saggi e commenti critici e una quasi venticinquennale esperienza di insegnamento impostato sul principio che sia necessario riappropriarsi delle opere della nostra letteratura e attualizzarle per renderle interessanti. Costruito nel rispetto generale del testo originale (numero di versi, terzina incatenata, caratteristiche dell'endecasillabo, frequente corrispondenza delle figure retoriche, ecc.), il libro mantiene comunque una componente di interpretazione personale e di creatività. Questa ulteriore valenza, però, non travalica la struttura, il sistema simbolico, l'ordinamento morale e fisico o i messaggi basilari dell'inferno dantesco. Sotto il testo in dialetto, organizzato in terzine numerate, figura una chiara parafrasi dei versi, mentre il piè di pagina contiene un corredo di note con chiarimenti, stimoli interpretativi o di approfondimento, osservazioni sul confronto interlinguistico, giustificazioni delle scelte lessicali… L'opera vuole essere un omaggio al grande poeta, nel suo settecentesimo, ma anche occasione di rivalutazione del dialetto e dell'identità culturale che ne è il sostrato. Al contempo, intende riscoprire – per quanto si possa con una traduzione - un Dante sfaccettato e nuovo, secondo prospettive anche intriganti - senza velleità scientifiche o di studi filologici, linguistici o critici - che possano offrire spunti di attualizzazione del testo e riflessione etica personale accessibili a ogni tipo di lettore. Il lavoro riguarda i canti dal primo al quindicesimo (una sorta di spartiacque della prima cantica) e costituisce un primo tomo, mentre il secondo, per i canti dal XVI in poi, è in corso d'opera, per un progetto che prevede la traduzione delle tre cantiche.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.