Storie tra le nuvole

Un percorso tra fumetti e graphic novel, per orientarsi tra tutte le ultime novità, quelli premiati e i best seller.

L'attenzione per i fumetti e graphic novel in italia è sempre maggiore, e così sono sempre di più le novità all'interno delle nostre librerie, a testimonianza di un mercato sempre più importante.

 

Cogliendo l'occasione della fiera Lucca Comics & Games, a Lucca dal 30 ottobre al 3 novembre 2019, proponiamo un percorso per scoprire i vincitori del Premio Gran Guinigi, gli Oscar italiani del fumetto, che Lucca Comics assegna alle migliori produzioni italiane. Ma non solo, oltre ai fumetti e ai graphic novel premiati dalla critica, segnaliamo le nostre novità preferite uscite durante il 2019, e i volumi pubblicati negli ultimi anni che trattano tematiche ancora attuali, o che sono semplicemente da riscoprire.

 

"Sono convinto che i fumetti non debbano solo far ridere. Per questo nelle mie storie trovate lacrime, rabbia, odio, dolore e finali non sempre lieti."
Osamu Tezuka

Premio Gran Guinigi

MIGLIOR GRAPHIC NOVEL

Per il coraggio dell’autrice nel denunciare la violenza sessuale attraverso un romanzo grafico che è al tempo stesso pura cronaca e delirio visionario. Ma anche per la forza di un disegno accuratissimo e freddo unito a una scrittura che non ricerca effetto o semplificazioni. Un contributo importante su un tema difficile, scomodo e purtroppo attualissimo.

MIGLIOR FUMETTO PER GIOVANI LETTORI

Il modo per raccontare ai più giovani (ma non solo) il mondo che li circonda attraverso le storie di chi fugge dal proprio paese alla ricerca di dignità e salvezza.

MIGLIOR FUMETTO O BREVE RACCOLTA

Perché ogni pagina è una sorpresa: si racconta di persone, perlopiù donne, immerse in una vita quotidiana in cui possono succedere cose strane. Un realismo magico delicato e irrisolto tra disegni cangianti, animali e piante. Una continua sfida che lascia a bocca aperta.

MIGLIOR SCENEGGIATORE

Un personaggio femminile al di là di ogni stereotipo (istantly elsewhere) e una trama noir con tanto di finale che piacerebbe molto a Tarantino: l’autore è una promessa (La Lupa). 

MIGLIOR AUTORE UNICO

Per la ricostruzione storica imponente e curatissima la cui stesura ha impiegato oltre vent’anni, ma che suona così contemporanea da renderla ancora più inquietante.

MIGLIOR SERIE

Gli Orchi-Dei sono le stirpi reali che governano il mondo, mangiano carne umana e sfruttano gli uomini come servi: metafora intrigante e disegno perfetto. Al contrario il disegno di Shiga è semplice e fastidioso, la sceneggiatura avvincente in un rutilante continuum di enigmi, sfide al lettori, soluzioni assurde.

OSPITE D'ONORE A LUCCA COMICS: HIROHIKO ARAKI

Per la ricostruzione storica imponente e curatissima la cui stesura ha impiegato oltre vent’anni, ma che suona così contemporanea da renderla ancora più inquietante.

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.