Incontro con Eduard Bercovich

Presentazione del libro L'UOMO D'ARGILLA (Pendragon)

BOLOGNA - Librerie.coop Zanichelli (p.zza Galvani, 1/h)

18 Gennaio 2020 alle 18:00

Incontro con Eduard Bercovich, in occasione dell’uscita del suo nuovo romanzo L'UOMO DI ARGILLA (Pendragon). Ne parla con l'autore Pier Luigi Nucorini.

Uomo, avvocato, marito e amante. Willy Fabbri è tutto questo ma anche molto di più. Alla costante ricerca di novità e cambiamenti, la vita di Willy pare sfuggire al suo controllo rendendolo preda delle passioni e dei sentimenti più incontrollabili. Quasi fosse fatto d’argilla il protagonista muta e si plasma a seconda delle situazioni, senza riuscire però a trovare mai quella pace che, forse, solo la nascita di una nuova vita sarà in grado di portare. Eduard Bercovich è nato a Bucarest nel 1945 da padre avvocato proveniente dalla Moldavia e da madre di origine ungherese, entrambi ebrei che tentavano di salvarsi dall’incalzare delle truppe naziste. Dopo tredici anni passati nella Romania staliniana, con tutta la famiglia è emigrato nello stato d’Israele. All’età di ventidue anni è partito per Bologna, dove si è laureato in Medicina. Attualmente svolge la professione di urologo a Milano e a Bologna. Per i tipi di Pendragon ha pubblicato Dove le luci non si spengono mai (2017).

TORNA A TUTTI GLI EVENTI
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.