L'incredibile inconsistenza del male - Librerie.coop

L'incredibile inconsistenza del male

€ 16,90
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Booksprint
EAN 9788824933834
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Scienze sociali
LINGUA ita

Descrizione

Consigliato ad un pubblico 14+. Questo saggio è scritto nel modo più semplice e comprensibile perché vuole essere accessibile a chiunque. Risponde alla millenaria domanda rimasta sempre senza risposta: "Se esiste, come affermano i credenti, un Dio buono, giusto e onnipotente, perché permette al male di agire liberamente nel mondo e uccidere o far soffrire gli uomini più giusti e indifesi e i bambini?" La risposta giunse all'autore nel tempo di un battito di ciglia, dopo il quale si rese conto di possedere quella articolata ma non difficile risposta. In questo breve ma densissimo saggio è affrontato il problema del male nel nostro mondo, della sua essenza assassina e diabolica, dispensatrice di morte e dolore. Conoscendolo meglio, comprenderemo quanto sia facile distruggerlo, renderlo inoffensivo, perché l'uomo possiede in sé la forza e l'aiuto necessario per poterlo annientare e tenerlo distante.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.