In nome del padre e della madre. Il legame archetipico tra famiglia e malattia - Librerie.coop

In nome del padre e della madre. Il legame archetipico tra famiglia e malattia

€ 14,50
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Macro edizioni
EAN 9788862295581
ANNO PUBBLICAZIONE 2014
CATEGORIA Scienze
LINGUA ita

Descrizione

Il primo libro della trilogia dedicata al legame tra famiglia e malattia. Tratta della nascita di ciò che ci accomuna tutti: come si sono formati ed evoluti il nostro corpo e il nostro cervello - l'archetipo biologico - e come e quando è nata la nostra specificità di esseri pensanti e parlanti, quella che ci differenzia da ogni altra specie - l'archetipo psico-antropologico. La nascita dell'umanità - l'invenzione della psiche - corrisponde alla nascita del padre "responsabile": una figura completamente ignota alla natura, la quale conosce solo padri biologici che non si occupano dei figli né hanno legami stabili con la femmina. Col padre nasce anche un rapporto tra uomo e donna che si sostituisce a quello tra maschile e femminile proprio della biologia: nasce la coppia monogamica - anche questa sconosciuta alla natura e nasce anche la famiglia. Il figlio diventa l'esito di un triangolo edipico non è più figlio della sola madre - e il maschile e il femminile acquisiscono così un significato in termini genealogici, oltre che archetipici.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.