pdf
Le custodi del potere - Librerie.coop

Le custodi del potere

Protezione:   

Adobe DRM

€ 12,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Salerno Editrice
EAN 9788869734304
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Storia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

«Che hanno a che vedere le donne e la politica? Nulla, se si vuol conservare la tradizione antica». Lapidariamente Valerio Massimo definisce l’estraneità che la tradizione romana impone tra la vita della comunità e la sua componente femminile. Ma se la dicotomia rappresenta la regola generale, diversamente le matrone, espressione della classe dirigente, in alcuni momenti agirono in politica, gestendo situazioni di emergenza in sostituzione degli uomini della loro famiglia. La tarda Repubblica rappresenta uno di questi contesti: una ricca letteratura racconta pratiche tanto ricorrenti da non poter essere intese come esperienze eccezionali e isolate, mostra una prassi politica affermata, seppure destinata a una profonda revisione in occasione della normalizzazione augustea. Le protagoniste, le modalità, le finalità, le conseguenze, come pure la valutazione delle iniziative femminili sono i temi su cui si interroga questo libro, con il duplice scopo di definire un momento importante nella storia delle donne e di ricostruire un aspetto significativo della vicenda politica di Roma antica.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.