Stasera parlo io all'Archiginnasio

Dall'11 al 30 luglio 2020 | Biblioteca dell'Archiginnasio - Cortile
Piazza Galvani, 1 - Bologna

 

Al via da sabato 11 luglio la rassegna letteraria organizzata da librerie.coop in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Bper Banca, che da 8 anni anima il meraviglioso cortile della storica biblioteca cittadina, nell’ambito di Bologna Estate 2020.


In caso di maltempo gli incontri saranno annullati

Per partecipare agli incontri, ad ingresso gratuito, è necessario ritirare i biglietti nei giorni precedenti alla libreria Coop Zanichelli (piazza Galvani, 1/h), fino ad esaurimento.


Gli incontri della rassegna Stasera parlo io saranno accessibili al pubblico nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni sanitarie anticovid di legge. Il pubblico dovrà essere munito di mascherina, che dovrà essere indossata dal momento dell’ingresso sino all’uscita. Al fine di garantire il necessario distanziamento interpersonale, il Cortile dell’Archiginnasio risulta a capienza ridotta.
Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e restare in piedi.


 

>> Scarica qui il programma della rassegna Stasera parlo io all'Archiginnasio 2020

 

Sabato 11 luglio alle 21.00
Reading di Laura Morante, che interpreterà un’antologia di racconti tratta dal suo libro BRIVIDI IMMORALI (La Nave di Teseo)
con accompagnamento musicale a cura di Cristiana Passerini.
Saluto dell’Assessore alla Cultura Matteo Lepore.
In collaborazione con Musica Insieme.

 

Lunedì 13 luglio alle 21.00
Carlo Lucarelli
, L’ INVERNO PIÙ NERO.Un’indagine del commissario De Luca (Einaudi).
Con Giampiero Rigosi.

 

Martedì 14 luglio alle 21.00
Giovanni De Plato
, IL MISTERO DI EVITA. Una storia d'amore e di potere (Chiarelettere). Con Teresa Accietto, docente argentina, Aldo Balzanelli, giornalista e Pier Ferdinando Casini, senatore della Repubblica Italiana.

 

Mercoledì 15 luglio alle 21.00
Ivano Dionigi, PAROLE CHE ALLUNGANO LA VITA. Pensieri per il nostro tempo (Cortina). Con Matteo Maria Zuppi, Cardinale e Arcivescovo di Bologna, e Marco Tarquinio, direttore di Avvenire.
I posti disponibili sono terminati. 

 

Giovedì 16 luglio alle 21.00
Gad Lerner, NOI, PARTIGIANI
(Feltrinelli). Con Ettore Tazzioli, Direttore di Trc Tv.

 

Lunedì 20 luglio alle 21.00
Grazia Verasani
, COME LA PIOGGIA SUL CELLOFAN (Marsilio). Con Marcello Fois, scrittore.

 

Martedì 21 luglio alle 21.00
Marcello Domini, DI GUERRA E DI NOI
(Marsilio). Con Nicola Zanarini, giornalista Rai 3 Regione Emilia-Romagna.

 

Mercoledì 22 luglio alle 21.00
Alberto Sebastiani, PADRE NOSTRO
(EDB). Intervengono Andrea Battistini, Professore di Letteratura Italiana Unibo e Pierfrancesco Pacoda, critico musicale e saggista.

 

Giovedì 23 luglio alle 21.00
Paolo Nori, CHE DISPIACERE. Un’indagine su Bernardo Barigazzi
(Salani). Con Nicola Borghesi, attore e regista.

 

Lunedì 27 luglio alle 21.00
Caterina Mazzucato, IO SONO IL MARE
(Il Saggiatore). Con Cristiano Governa, giornalista, scrittore e sceneggiatore.

 

Martedì 28 luglio alle 21.00
Filippo Venturi, GLI SPAGHETTI ALLA BOLOGNESE NON ESISTONO
(Mondadori). Con Giovanni Egidio, Direttore la Repubblica Bologna. 

 

Mercoledì 29 luglio alle 21.00
Presentazione del libro GUGLIELMO MARCONI. MEMORIE 1895-1899 a cura di Gabriele Falciasecca (Pendragon). Con Mauro Felicori, Assessore alla Cultura Regione Emilia-Romagna.

 

Giovedì 30 luglio alle 21.00
Serata in commemorazione della strage del 2 agosto. 
In collaborazione con l’Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980.
Roberto Scardova, L’ORO DI GELLI. La strage del 2 agosto 1980, 40 anni dopo. (Castelvecchi) e Cinzia Venturoli, STORIA DI UNA BOMBA. Bologna 2 agosto 1980: la strage, i processi, la memoria (Castelvecchi). Modera Paolo Bolognesi.

 

 

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.