Rivera - Librerie.coop

Rivera

€ 10,00
Dettagli
FORMATO Rilegato
EDITORE Taschen
EAN 9783836504140
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Arte
LINGUA ita

Descrizione

Picasso, Dalí e André Breton descrissero il marito di Frida Kahlo, Diego Rivera, come un rivoluzionario e un istigatore ma a lui si deve anche il merito di aver creato un'arte pubblica al tempo stesso avanguardistica ed estremamente accessibile. Dal 1910 Rivera visse in Europa dove assorbì l'influenza del Cubismo. Dopo la rivoluzione messicana, tornò in patria dove ripensò le lezioni dell'avanguardia europea per adattarle alle esigenze del popolo messicano. I suoi stessi murali, e quelli dei muralisti messicani che seguirono il suo esempio, presentavano una visione utopica di un Messico post-rivoluzionario. I dipinti storici di Rivera hanno espresso la sua interpretazione della rivoluzione e dei suoi ideali, in uno stile in cui è evidente il suo ritorno alle radici pre-colombiane della cultura messicana, reinventando un linguaggio visivo ricco di colori che poteva avere presa su un popolo in larga misura analfabeta. Questo studio presenta in un insieme coerente l'opera di questo artista straordinario.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.