pdf
Comunicare la memoria - Librerie.coop

Comunicare la memoria

Protezione:   

Adobe DRM

€ 6,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Liguori Editore
EAN 9788820743345
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Cinema e spettacolo
Informatica
Scienze sociali
Comunicazione, scrittura e stile
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

La comunicazione del patrimonio culturale è fattore trainante nel modo di produzione digitale e nel modello di vita del XXI secolo. Musei, biblioteche, fondazioni, università, si iscrivono nel nuovo paradigma della comunicazione in rete. Dall’analisi delle migliori pratiche della memoria digitale – condotta su scala europea nell’ambito della ricerca interuniversitaria Trame (2006-2007) – emergono strumenti utilizzabili dalle istituzioni per elaborare strategie a livello teorico, organizzativo e professionale.Attraversando le tendenze più interessanti nella comunicazione dei beni e nell’offerta di nuovi servizi per i visitatori (virtuali e reali), e una consistente filiera di esperienze interattive, questo lavoro individua le direzioni da seguire per rendere accessibili gli oggetti e i testi della memoria storica nel flusso dell’industria culturale globale, delle reti sociali, delle microimprese, dei singoli e delle stesse istituzioni. L’obiettivo è ridefinire identità e presenza in rete secondo criteri qualitativi di valorizzazione, ma anche aprire la memoria a nuove forme di co-produzione tra gli individui, le community, le reti professionali, le energie al lavoro nelle scuole e nelle università. Puntando sulle nuove pratiche di apprendimento e soprattutto di produzione e ri-produzione delle conoscenze e dell’immaginario, in via di germinazione in Internet. Perché il bene digitale sia al centro di uno scambio di informazioni e di esperienze, nella partecipazione condivisa e interattiva alla sua gestione e alla sua reinvenzione.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.