Spese di spedizione gratuite per acquisti di almeno 25 €
pdf
Scrivere la distanza - Librerie.coop

Scrivere la distanza

Protezione:   

Adobe DRM

€ 6,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Liguori Editore
EAN 9788820760410
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Critica e storia della letteratura
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Il volume esplora la costruzione di geografie della separazione, dell’esilio e della distanza nella scrittura di autrici arabe anglofone. Le diverse posizioni geo-culturali dalle quali scrivono le autrici prese in esame ri-configurano la cartografia delle migrazioni dal Mediterraneo all’Europa, alla Gran Bretagna e agli Stati Uniti, offrendo le tracce di tali spostamenti come i segni di nuovi confini, sempre mobili e soggetti all’indefinitezza della traduzione. L’analisi dei testi in oggetto si muove, dunque, dall’Egitto, al Marocco, alla valle del Giordano, alle sponde del confine arabo-israeliano e alla terra occupata della Palestina, fino al suolo inglese e alla dislocazione statunitense, passando per i corpi velati delle donne attentatrici suicide: le voci e i corpi delle narratrici che percorrono cammini di migrazione, esilio ed esplorazione risuonano nelle mappe instabili della contemporaneità. I confini tra le nazioni si confondono così nella liquidità, materiale e metaforica, del Mar Mediterraneo, che trasporta e “traduce” nel passaggio i corpi e le storie migranti, producendo una narrazione critica dei concetti di identità e di nazione.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.