pdf
La caduta e il ritorno - Librerie.coop

La caduta e il ritorno

Protezione:   

Adobe DRM

€ 15,60
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Quodlibet
EAN 9788822910011
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Critica e storia della letteratura
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Cosa accade se si “aprono gli occhi” sul mistero del mondo? Se il desiderio di conoscere oltrepassa i limiti del sensibile, e si spezza l’equilibrio tra mente e corpo? Il grande tema antropologico affrontato qui attraverso l’analisi di molti testi è il dramma dell’uomo, un animale “trasposto” (secondo la formula di Leroi-Gourhan) che ha scoperto l’infinito.
Il pensiero romantico usa il racconto biblico della Caduta per rispondere al trauma dell’illuminismo e della modernità. Il vertiginoso sviluppo della ragione ha reso sì l’individuo più autonomo e critico ma ha annichilito la vitalità e la speranza: è quel che Leopardi, anticipando Nietzsche, chiama “strage delle illusioni”. Poeti, filosofi, romanzieri cercano la via del Ritorno a un mondo pieno di senso. Con loro anche Giacomo, che nei canti pisano-recanatesi ritrova la via di casa e di se stesso. È un viandante ormai stanco, ma riesce a rigenerarsi attingendo energia vitale dall’ingenua semplicità di una fanciulla chiamata Silvia. Silvia, ovviamente, c’est lui.
Questo libro vede Leopardi nell’orizzonte di poeti e pensatori post-illuministi e post-rivoluzionari. Da Coleridge a Novalis, da Sade al Goethe del Faust, fino a Henry Adams – sullo sfondo l’antesignano Rousseau – si snoda un racconto fatto di trame, motivi, immagini, idee, lemmi. Ne emerge il nucleo misterioso e inquietante dell’opera leopardiana, in cinque movimenti dell’immaginario che sono comuni a un’intera epoca: l’Inizio, il Consumo, il Vortice, l’Equilibrio, la Spirale. Ma il discorso torna poi sempre a un unico canto, A Silvia, storia dell’umanità caduta, e risorta solo in ombra.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.