pdf
AIFI 46. Le operazioni di leveraged bay out. Profili civilistici e fiscali - Librerie.coop

AIFI 46. Le operazioni di leveraged bay out. Profili civilistici e fiscali

Protezione:   

Adobe DRM

€ 15,00
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Egea
EAN 9788823819238
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Economia, finanza e marketing
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Con l’espressione Buy-Out si indica solitamente un complesso di operazioni che hanno come obiettivo l’acquisizione di una partecipazione, sovente di controllo o totalitaria, in una società. La tecnica del Leveraged Buy-Out (LBO), che prevede che l’acquisizione venga finanziata con il ricorso all’indebitamento, si è diffusa negli Stati Uniti agli inizi degli anni ’60 e si è sviluppata in modo significativo alla metà degli anni ’80 in un contesto economico favorevole. Nel mercato del private capital del nostro Paese questi interventi possono favorire le fasi di passaggio generazionale, la realizzazione di progetti di internazionalizzazione o il mantenimento in Italia dell’headquarter di gruppi internazionali. D’altra parte, l’utilizzo di questa tecnica di acquisizione avviene frequentemente anche nell’ambito di operazioni di finanza straordinaria, poste in essere da imprese o da gruppi societari. Il Quaderno tratta dei profili civilistici dei LBO, riconosciuti come legittimi, grazie al positivo esito dell’attività di confronto istituzionale condotta da AIFI e conclusasi con l’emanazione del D.Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, relativo all’attuazione della delega di riforma del diritto societario. La trattazione si sofferma anche sui profili fiscali di questi interventi, che hanno un impatto rilevante sul costo dell’indebitamento e sul rendimento dell’operazione. Anche in questo caso l’attività di confronto condotta da AIFI ha portato ad alcuni chiarimenti essenziali (espressi con la Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 6/2016). Il Quaderno analizza anche l’evoluzione della prassi a valle della Circolare. Restano alcuni profili interpretativi dubbi da chiarire, su cui il dibattito è ancora attualmente in corso, come l’impatto della sentenza n. 12777 del 22 marzo 2019 della Corte di Cassazione sull’utilizzo di fronting structures nelle operazioni di LBO.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.