Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
Le prime elezioni libere a Venezia - Librerie.coop

Le prime elezioni libere a Venezia

€ 12,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Aracne
EAN 9788825526493
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Attualità e politica
Storia
LINGUA ita

Descrizione

Il volume analizza le forme di comunicazione usate a Venezia prima delle elezioni del 1946, quando le strategie comunicative riprendevano formule tradizionali che sarebbero state poi abbandonate con la diffusione della televisione. Le prime elezioni libere del dopoguerra, simbolo della lotta per la libertà, furono la prova generale per le operazioni di democrazia elettorale e per questo ebbero un ruolo centrale nella storia italiana, soprattutto per ciò che accadde dopo il voto. Una parte del testo è stata pubblicata in forma di saggio nei «Quaderni dell'Osservatorio Elettorale», rivista scientifica di studi elettorali. Prefazione di Giorgio Ravegnani.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.