Il diritto penale tra astrazione e realtà - Librerie.coop

Il diritto penale tra astrazione e realtà

€ 8,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Aracne
EAN 9788825527643
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Diritto
LINGUA ita

Descrizione

Il volume approfondisce tre tematiche di estremo interesse nel diritto penale: la responsabilità oggettiva, l'iter storico-giuridico che ha condotto a definire una responsabilità da reato dell'ente e la corruzione tra privati. Rispetto a quest'ultima, l'analisi dell'evoluzione normativa mostra come nel diritto non esistano astrazioni logico-giuridiche o categorie dogmatiche predefinite che non possano essere canalizzate attraverso un'attività ermeneutica costituzionalmente orientata, nell'inquadramento e nella regolamentazione delle fenomenologie delinquenziali e delle problematiche sociali che si affacciano nell'ambito di un tessuto socio-economico in continua trasformazione.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.