pdf
D'improvviso - Librerie.coop

D'improvviso

Protezione:   

Social DRM

€ 12,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Città Nuova
EAN 9788831121224
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Filosofia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

«Questa via comincia da Platone. Dal mito della caverna nell’esposizione di Martino che, seguendo il “racconto” platonico, mostra la confluenza “del non” nell’improvvisa attimalità dell’apertura al vero: liberato dalle catene che lo tenevano legato nel fondo della caverna, il prigioniero, nell’istante in cui vede le cose alla luce del sole, s’accorge che esse sono non così come le vedeva prima nel buio, mere immagini sulla parete della caverna. “Non così”, altra “dictio” di cui Martino fa uso lungo l’intero saggio: altra, ma non terza, perché “non così” spiega il “no” integrandolo. Il senso e la “necessità” di questa integrazione, che l’autore introduce commentando il mito platonico, ha un’importanza fondamentale per la “logica”, esponendone insieme con la ragione (tale Grund) il limite». Vincenzo Vitiello
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.