Sinuessa. L'eredità di Cesare - Librerie.coop

Sinuessa. L'eredità di Cesare

€ 20,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Homo Scrivens
EAN 9788832780499
ANNO PUBBLICAZIONE 2018
CATEGORIA Letteratura
LINGUA ita

Descrizione

Sinuessa, estate del 12 d.C. La vita del vecchio magistrato Lucio Papio Pollio trascorre apparentemente tranquilla, nella sua villa all'ombra del Massico, fra le vigne del Falerno, ma l'uomo custodisce un terribile segreto. Un mistero scritto nel sangue, alle idi di marzo del 44 a.C., quando Caio Giulio Cesare viene ucciso in una congiura. Lucio sembra voler portare nella tomba quello scomodo segreto, ma questa decisione gli rovinerà la vita. Tutte le persone che lo circondano muoiono, una dopo l'altra, solo lui invece continua a vivere, a invecchiare senza morire. Soltanto quando il fantasma di Cesare gli si presenta, Lucio deciderà di rivelare al mondo la verità sulla morte del dittatore. Nella sua avventura Lucio incontra Marco Antonio, Cleopatra, Cicerone e il giovane Gaio Ottavio, prossimo a divenire Augusto. Su ognuna di queste esistenze grava l'ombra del sospetto per aver preso parte all'efferato delitto. Tra archeologia e storia, prende corpo un racconto che svela la vita quotidiana, rituali e misteri della civiltà dei Romani nel momento più drammatico della loro storia: la fine della Repubblica e la nascita dell'Impero di Roma.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.