Tracce geografiche criminali. Teoria e tecnica del profilo geografico - Librerie.coop

Tracce geografiche criminali. Teoria e tecnica del profilo geografico

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Primiceri Editore
EAN 9788833001937
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Criminologia
LINGUA ita

Descrizione

Il geographic profiling, o profilo geografico, è una tecnica utilizzata nelle investigazioni criminali che indaga sul probabile comportamento spaziale tenuto dall'autore di un reato in relazione alla distribuzione geografica dei luoghi coinvolti nella perpetrazione di un crimine seriale e in rapporto al suo ipotetico luogo di residenza. Il manuale proposto ha l'obiettivo di far conoscere e di proiettare nell'investigazione criminologica la "quarta dimensione" del crimine ovvero dove il reato o ciò che è pertinente a esso si è verificato, e cerca di valorizzare la visione «retrospettica spaziale del dove» si è generato il luogo di un evento criminoso, portando l'investigatore, il criminologo, il criminalista, lo studente di scienze criminologiche, il giornalista investigativo, l'appassionato a comprendere le peculiarità della scena geografica del crimine, le teorie e le tecniche per la costruzione del profilo geografico criminale.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.