I geni manipolati di Adamo. Le origini umane attraverso l'ipotesi dell'intervento biogenetico - Librerie.coop

I geni manipolati di Adamo. Le origini umane attraverso l'ipotesi dell'intervento biogenetico

€ 15,70
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Uno Editori
EAN 9788833800998
ANNO PUBBLICAZIONE 20200525
CATEGORIA Scienze sociali
Scienze
LINGUA ita

Descrizione

Le origini della nostra specie (Homo sapiens) sono, allo stato dell'arte, argomento di discussione di due scuole di pensiero dominanti e contrapposte: evoluzionismo da una parte e tradizione religiosa creazionista dall'altra. A partire dagli anni '60, un crescente numero di studiosi inizia a considerare anche una terza possibilità in cui la presenza dell'essere umano sulla Terra potrebbe non ripercorrere i sentieri di un divino atto creazionistico né quelli di un naturale processo bio-evolutivo ma quelli di un processo guidato da terzi (evoluzione eteroguidata). Una terza "incomoda" possibilità basata su presupposti che coadiuvano l'idea che, in epoche remote, civiltà tecnologicamente evolute potrebbero non solo aver transitato sul nostro pianeta ma anche intenzionalmente guidato, se non addirittura indotto, quel processo evolutivo che ha portato il genere umano dalla primitiva condizione scimmiesca a quella di uomo moderno (ominazione).
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.