Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
Un pediatra in guerra. Dalle aree di crisi alla battaglia sulle staminali - Librerie.coop

Un pediatra in guerra. Dalle aree di crisi alla battaglia sulle staminali

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Ugo Mursia Editore
EAN 9788842553908
ANNO PUBBLICAZIONE 2014
CATEGORIA Medicina
Scienze sociali
Attualità e politica
LINGUA ita

Descrizione

Marino Andolina è un pediatra. Cresciuto e formatosi alla scuola di Franco Panizon, padre della moderna pediatria in Italia e in Europa, per oltre trent'anni ha lavorato nella Clinica Pediatrica del Burlo Garofolo di Trieste. Immunologo, pioniere dei trapianti di midollo su bambini leucemici, formatore di équipe di trapianti in tutta Italia, Andolina è un irregolare del sistema sanitario: la sua unica missione è curare i bambini. Sempre e ovunque. Per questo è partito volontario per missioni nelle aree di crisi: Libano, Romania, Jugoslavia, Iraq, Afghanistan, Somalia, Darfur. La battaglia sul caso Stamina è solo l'ultimo dei conflitti. In questo libro racconta la sua storia e le sue verità sulle cure con le staminali: gli interessi in campo, gli scontri di potere, le manipolazioni mediatiche. Il caso Stamina è diventato il paradigma di un sistema sanitario che mette il malato all'ultimo posto, dopo la burocrazia, gli interessi economici, la politica. Andolina non ci sta, spiega la sua verità e fa domande. Perché ignorare i miglioramenti dei pazienti curati con le staminali? Perché la macchina del fango su Stamina? Perché le aziende farmaceutiche vogliono fermare la ricerca sulle staminali?
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.