Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
Le origini del pensiero giuridico del giovane Hegel - Librerie.coop

Le origini del pensiero giuridico del giovane Hegel

€ 21,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Edizioni Scientifiche Italiane
EAN 9788849525502
ANNO PUBBLICAZIONE 2012
CATEGORIA Filosofia
LINGUA ita

Descrizione

La presente ricerca si occupa degli scritti del giovane Hegel dei "periodi" di Stoccarda, Tubinga e Berna (1785-1796). Condotta sulla nuova edizione critica dei Gesammelte Werke, a cura F. Nicolin e G. Schüler, essa analizza, all'interno della sua complessa Bildung, specificamente, il rapporto con la filosofia della religione e con la filosofia pratica di Kant. L'esito più significativo della riflessione del giovane Hegel, in questi testi, appare costituito dalla critica della religione cristiana, della sua concezione della natura umana e delle istituzioni storiche e politiche in cui si è realizzata. La ricerca, così, prova a connettere, in modo 'originario', tale tema fondamentale con la nascita del pensiero giuridico hegeliano, che la letteratura, normalmente, fa risalire ai periodi successivi di Francoforte e di Jena
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.