Più forte del destino - Librerie.coop

Più forte del destino

Protezione:   

Adobe DRM

€ 6,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Mondadori
EAN 9788852024986
ANNO PUBBLICAZIONE 2012
CATEGORIA Biografie
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Essere una donna disabile in un mondo in cui l'immagine femminile appare sempre patinata e perfetta non è facile, ma Antonella Ferrari, attrice e ballerina con la sclerosi multipla, non si è mai arresa: "Sono, fondamentalmente, testarda e polemica. Per questo non credo nell'insormontabilità degli ostacoli e vorrei che non ci credessero coloro che hanno difficoltà simili alle mie". Ed è proprio questa sua determinazione che ha reso Antonella un punto di riferimento, una fonte di ispirazione per tante persone meno fortunate. "La sclerosi multipla ha condizionato la mia esistenza sotto tutti i punti di vista, compresi quelli più personali, ma nonostante le difficoltà oggettive, l'ignoranza diffusa e gli egoismi malcelati, la buona notizia è che 'si può fare': convivere dignitosamente con la malattia è possibile". Senza rinunciare ai propri sogni, ai propri desideri: "I sogni sono alla base di ogni cosa, a me hanno permesso di rialzarmi ogni volta che il dolore mi ha costretta a terra, e vederli realizzati mi ha assicurato la felicità, sebbene con un paio di stampelle al seguito". In Più forte del destino , Antonella, per la prima volta, racconta la sua storia. E lo fa senza censure, condividendo i suoi momenti di sconforto, rabbia, frustrazione, e la fatica di rialzarsi dopo ogni caduta ma anche la grande gioia di ogni piccola conquista e l'enorme soddisfazione di avercela fatta, di aver trovato il suo posto nel mondo
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.