L'uomo che creò Adolf Hitler. Storia e segreti - Librerie.coop

L'uomo che creò Adolf Hitler. Storia e segreti

Dettagli
FORMATO Rilegato
EDITORE Newton Compton editori
EAN 9788854190894
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Attualità e politica
Biografie
Storia
LINGUA ita

Descrizione

Il generale Erich Ludendorff è stato uno dei personaggi militari più importanti del secolo scorso, eppure oggi è uno dei meno conosciuti. Fra i generali tedeschi più influenti della prima guerra mondiale, ha dominato quello che doveva essere il suo superiore, Paul von Hindenburg, e si è anche imposto nei confronti del Kaiser Guglielmo II. Per anni, Ludendorff è stato il vero dittatore militare della Germania: non solo ha avuto l'ultima parola sulle strategie della prima guerra mondiale, ma ha anche rifiutato tutte le opportunità di pace, si è inimicato gli americani fino a quando non hanno dichiarato guerra, ha inviato Lenin in Russia per istigare una rivoluzione che chiudesse il fronte russo, ed è stato sempre lui a organizzare e guidare la serie di attacchi sul fronte occidentale che è passata alla storia come "L'offensiva di Primavera". Poco dopo aver perso la guerra nel 1918, Ludendorff creò la leggenda secondo cui a influire sulla sconfitta della Germania nel primo conflitto mondiale sarebbe stata una cospirazione ordita dal popolo ebraico. Poco dopo divenne un prezioso alleato di Hitler, promosse la nascita del Partito Nazista e sostenne con forza l'idea che una nuova guerra mondiale fosse necessaria per riscattare le sorti e l'onore della madrepatria. Questo personaggio, tra i veri padri del Terzo Reich, mirava alla creazione di un impero grandioso che non avrebbe avuto rivali. In poche parole, voleva il mondo. E ne ha cambiato per sempre la storia.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.