epub
101 cose da fare in Friuli almeno una volta nella vita - Librerie.coop

101 cose da fare in Friuli almeno una volta nella vita

Protezione:   

Social DRM

€ 3,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Newton Compton editori
EAN 9788854198241
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Turismo e guide
Storia
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Zona di confine e di passaggio, spesso tagliata fuori dalle principali rotte turistiche, il Friuli è in realtà una terra affascinante e tutta da scoprire, che offre un’incredibile varietà di paesaggi ed esperienze: dalle montagne di Tarvisio alle spiagge di Lignano, basta un’ora di viaggio per cambiare completamente panorama. Chi cerca stimoli culturali, invece, potrà scoprire le Poesie a Casarsa preso per mano da Pier Paolo Pasolini, consultare una delle più antiche copie della Divina Commedia o, ancora, apprezzare pellicole di qualità durante le rassegne sui film d’Oriente e sul cinema muto. Senza dimenticare il patrimonio artistico: le opere del Tiepolo a Udine, per esempio, o i mosaici della basilica di Aquileia. Mentre gli amanti della buona tavola si godranno i deliziosi percorsi enogastronomici: nascono in Friuli il celebre prosciutto San Daniele e il formaggio Montasio, le migliori grappe italiane e lo storico vino Friulano, precedentemente noto come Tocai. 101 esperienze che condurranno il lettore sulle tracce di un passato glorioso, invitandolo ad addentrarsi, tornante dopo tornante, nella variegata e caratteristica provincia che custodisce il vero spirito del luogo.

Il Friuli come non l'avete mai visto!

Ecco alcune delle 101 esperienze:

Sentirsi bassi di fronte alla sedia gigante di Manzano
Farsi un taj di chel bon nelle osterie di Udine
Propiziare la fertilità alle sorgenti della Livenza
Incantarsi davanti ai mosaici di Aquileia
Far passare il tempo nel “Paese degli orologi”
Sostare lungo la strada dei castelli e del prosciutto
Indovinare cosa sono i cjarsons
Beffare il diavolo a Cividale
Farsi minacciare da un prete armato di spadone
Scendere 207 gradini per vedere “l’orrido”


Samuele Zamuner

è nato a Maniago, in provincia di Pordenone, nel 1984. Vive a Cento (Fe), dove collabora come copywriter con alcuni studi di comunicazione, ma ogni volta che può torna tra le montagne di casa per fare il pieno di frico.

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.