Il fenomeno della loneliness nell'era dei social network - Librerie.coop

Il fenomeno della loneliness nell'era dei social network

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Libro
EDITORE NeP edizioni
EAN 9788855000369
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Famiglia e relazioni
Cinema e spettacolo
Informatica
Psicologia
Scienze sociali
Self-help, salute e benessere
LINGUA ita

Descrizione

Ci troviamo in una nuova epoca storica, il ventunesimo secolo, che è stata definita da molti studiosi come post moderna poiché sono venute meno le grandi narrazioni e punti di rifermento del passato. A seguito dello sviluppo dei nuovi mezzi di comunicazione si è generata una virtualizzazione della realtà che ha trasformato il modo in cui l'essere umano si autodefinisce ed entra in relazione con i suoi simili. I luoghi d'incontro 2.0 sono i social network, piattaforme online che permettono la creazione di profili personali attraverso cui interagire e mantenersi in contatto con gli altri. L'obiettivo del libro è stato quello di indagare il rapporto che sussiste tra l'utilizzo dei social network e la solitudine. Il termine inglese loneliness sta ad indicare l'aspetto psicologico e soggettivo dell'esperienza di solitudine che non coincide per forza con l'isolamento fisico e oggettivo. Alla domanda "Internet rende le persone più sole o meno sole?" bisogna rispondere cercando di comprendere prima di tutto come le diverse variabili coinvolte interagiscono tra loro.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.