Non c'è più religione? Una ricerca illustra come l'Italia stia smarrendo il senso del sacro e si stia riducendo il numero dei cattolici - Librerie.coop

Non c'è più religione? Una ricerca illustra come l'Italia stia smarrendo il senso del sacro e si stia riducendo il numero dei cattolici

€ 13,90
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Gruppo Albatros Il Filo
EAN 9788856791617
ANNO PUBBLICAZIONE 2018
CATEGORIA Sociologia
LINGUA ita

Descrizione

Come è cambiata la religione negli ultimi decenni? Qual è il sentimento prevalente tra chi si dichiara religioso ma vive in una società secolarizzata dove la scienza e la tecnologia hanno portato grandi miglioramenti nelle condizioni di vita? E come affrontano i credenti il tema dei diritti civili? Questi e molti altri, tra cui le questioni teologiche che emergono dalle scritture sacre, sono i temi che affronta in questo breve saggio Vittorio Savini, con il ricorso ampio a citazioni di altri autori, in genere piuttosto critici verso la visione cristiana. Un credo, quello cristiano, che storicamente ha generato più di una contraddizione, ma che ancora oggi raccoglie nel mondo un consenso piuttosto ampio, motivato da fattori che poco hanno a che fare con la ragione e la logica. Si può dunque continuare a credere a un Dio unico e ai dogmi della Chiesa cattolica al giorno d'oggi? Cosa comporta in termini pratici e di morale personale?
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.