pdf
Fantasmi a Pompei - Librerie.coop

Fantasmi a Pompei

Protezione:   

Adobe DRM

€ 7,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Skira
EAN 9788857226583
ANNO PUBBLICAZIONE 2014
CATEGORIA Letteratura
Arte
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Il 24 agosto del 79 d.C. l’eruzione del Vesuvio seppellì sotto una spessa coltre di cenere Pompei e i suoi abitanti. Anni dopo vennero la terra e gli uomini nuovi, ignari del passato. A partire dal 1770, grazie alla tecnica dell’iniezione di gesso i corpi tornarono vivi, ognuno con la testimonianza del suo calco. È da questo immaginario potente e inconsueto che prendono vita i “fantasmi” di Pompei, le storie qui raccolte da Enrico Badellino: l’elegia sulla vanità delle umane cose di Delphine de Girardin, i misteri di Iside evocati da Gérard de Nerval, la stralunata ironia di Vittorio Imbriani con la sua Pompei “notturna” e due sorprendenti storie d’amore: quella, narrata da Théophile Gautier, tra un parigino di metà Ottocento e una fanciulla della Pompei romana, e quella di Wilhelm Jensen, così ambigua da dare a Freud l’occasione per il più straordinario esercizio di indagine psicoanalitica su un personaggio letterario. Enrico Badellino ha tradotto e curato, tra gli altri, Balzac, Flaubert, Stendhal, Zola, Gide, Mérimée. Ha pubblicato numerosi volumi e antologie, tra cui Sepolto vivo! (Torino 1999), con un’introduzione di Malcom Skey, Dizionario delle morti celebri (Torino 2004), Bulli di carta. La scuola della cattiveria in cento anni di storia (Torino 2010), con Francesco Benincasa. Per Skira ha curato il volume Arte e mistero. Dieci inquietanti racconti (2012).
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.