Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
A tavola. Gli italiani e il cibo tra il 1945 e «i lunghi anni '80» - Librerie.coop

A tavola. Gli italiani e il cibo tra il 1945 e «i lunghi anni '80»

€ 14,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Palombi Editori
EAN 9788860609250
ANNO PUBBLICAZIONE 2021
CATEGORIA Scienze sociali
LINGUA ita

Descrizione

Le trasformazioni della cultura gastronomica e della dieta italiana dal '45 agli anni '80, un tempo in cui l'Italia diviene un paese industriale e gli Italiani un popolo di consumatori. Come si modificano i consumi alimentari? In che modo si attualizzano i concetti di piacere e gusto? Quando il cibo diviene uno stile di vita? Una narrazione attraverso i principali eventi storici e fenomeni di costume della seconda metà del '900. Il saggio analizza le forme e le strutture della comunicazione gastronomica, soffermando l'attenzione su due periodici di cucina (La Cucina Italiana e La Gola) sia nei contenuti editoriali che nell'audience delle due riviste. Questi sono stati anni di forte cambiamento nella struttura sociale, economica e gastronomica del Paese. La varietà di prodotti alimentari, l'industrializzazione del cibo legata a forme di consumo nuove per l'epoca (gli snack, la fine del pasto di mezzogiorno, i prodotti surgelati), la sensibilità alle tematiche medico-nutrizionali, contribuiscono a modificare radicalmente la cultura alimentare. Il cibo acquisisce una forte carica identitaria ed inizia ad essere concepito come un tema di interesse per il grande pubblico.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.