L'intersoggettività nel pensiero sociologico - Librerie.coop

L'intersoggettività nel pensiero sociologico

€ 12,00
Dettagli
FORMATO Libro
EDITORE Mondadori Università
EAN 9788861848467
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Sociologia
LINGUA ita

Descrizione

La dialettica relazionale ego/alter è l'assunto iniziale da cui si dipana il saggio. L'incipit risiede nella definizione della sociologia come scienza dell'agire e del cum prehendere, prendere insieme, contenere in sé. Il concetto di azione sociale è connesso ai paradigmi che hanno favorito l'interesse per i processi di interazione che derivano dalla sociolinguistica, dalla semiotica, dall'ermeneutica, dalla fenomenologia e dall'interazionismo simbolico. Tra queste prospettive teoriche, diventa pregnante l'inter-dipendenza tra l'agire sociale e la dimensione linguistica. Il linguaggio definisce la nostra storicità, domina, avvolge e attraversa la nostra vita quotidiana. Uno sguardo in fieri è rivolto ai nuovi scenari della società contemporanea che hanno trasmutato trame e forme della comunicazione.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.