pdf
Psicopatologia della vita amorosa - Librerie.coop

Psicopatologia della vita amorosa

Protezione:   

Adobe DRM

€ 9,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Ponte alle Grazie
EAN 9788862206471
ANNO PUBBLICAZIONE 2012
CATEGORIA Self-help, salute e benessere
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

L'amore: al centro della vita, delle speranze, delle aspettative di tutti (o quasi). Ma sempre (o quasi), sorgente di dubbi, di malesseri, di sofferenza quando non di veri e propri stati patologici. Perché? Emanuela Muriana e Tiziana Verbitz danno una risposta che suona cinica e difficile da accettare: la radice di tanta pena sta nel fatto che l'amore è inevitabile autoinganno. E per illustrare questo concetto ritraggono una galleria di personaggi, tutti innamorati, tutti sofferenti; un campionario e un distillato dell'attività clinica delle due psicoterapeute in cui riconosceremo noi stessi e un'infinità di altre persone. Descrivendo con passione professionale e partecipata lucidità le vicissitudini di uomini e donne, e individuando in ciascuna delle loro storie i meccanismi psichici che sono all'origine e attraverso i quali si manifesta il malessere, le autrici dimostrano che è proprio nella nostra idea dell'amore che si annidano i germi della sofferenza, che nei suoi «miti» - eternità, fedeltà, perfezione e via discorrendo - è già segnata la strada della possibile delusione e della rabbia, della disperazione e dell'ossessione. Accettiamo piuttosto di guardare all'amore per quello che è: «il più sublime degli autoinganni»; saremo in grado di viverlo meglio. Come scrivono le autrici, «Non c'è innamoramento senza illusione, non c'è amore senza un po' di delusione!»
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.