Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
pdf
Il Dio che mi ha cercato e che incontrerò - Librerie.coop

Il Dio che mi ha cercato e che incontrerò

Protezione:   

Social DRM

€ 9,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Editrice ZONA
EAN 9788864386287
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Religioni
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

La prima pubblicazione di Aurelio Massidda, insegnante e formatore che si è dedicato a lungo ai detenuti e alle detenute delle carceri di Rebibbia e Casal del Marmo a Roma, risale all'ormai lontano 1982 e s’intitolava "Il Dio della misericordia". Il Giubileo della misericordia rappresenta dunque l'occasione, per l’autore, di fare un punto della propria esperienza, spirituale e umana, al servizio del "popolo di Dio". Le riflessioni di Massidda, tra poesia e preghiera, muovono da una profonda e vissuta fede cristiana e da una salda speranza di resurrezione: nell’amore, nell’amicizia, nell’apertura ai fratelli come unica possibile via di salvezza.Il titolo "Il Dio che mi ha cercato e che incontrerò" vuole cogliere i momenti fondamentali della vita di un cristiano, in qualsiasi posizione collocato dalla provvidenza all’interno del popolo di Dio. La ricerca di Dio, il desiderio di Lui, la gioia di sentirlo vicino, ma anche gli allontanamenti, le sofferenze, il suo perdono, la comunione con Lui e l’attesa serena dell’incontro finale con Lui, come con una persona amata. In questi miei pensieri sono espresse le ragioni della mia speranza, al di là dei servizi svolti più o meno bene nella comunità parrocchiale. Una speranza di vita in comunione con Lui, basata su quelle verità esistenziali che maggiormente hanno inciso sulla mia vita fin dall’adolescenza. dall’Introduzione dell’Autore
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.