Preti perseguitati in Istria. 1945-1956. Storia di una secolarizzazione - Librerie.coop

Preti perseguitati in Istria. 1945-1956. Storia di una secolarizzazione

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Luglio (Trieste)
EAN 9788868032142
ANNO PUBBLICAZIONE 2017
CATEGORIA Religioni
Storia
LINGUA ita

Descrizione

Anche se dagli anni Ottanta il problema delle foibe e il confine orientale d'Italia comincia a trovare interesse da parte della storiografia triestina con studiosi come Raul Pupo, Roberto Spazzali, Guido Rumici, il tema della persecuzione del clero affiora timidamente solo con la beatificazione di don Francesco Bonifacio e di don Miroslav Bulesi? nel primo scorcio del nostro secolo. Pur ammettendo che - per quanto concerne l'aspetto ecclesiale di quel periodo - la storiografia slovena, e croata in particolare, hanno allestito delle schede analitiche (o medaglioni, ma anche saggi notevoli) dei loro martiri come se prolungassero, talvolta, lo stile narrativo-edificante di un martirologio delle origini cristiane. Con il presente lavoro tento di iniziare a colmare una lacuna storiografica e avviare questo filone - del clero italiano perseguitato in Zona B, e in Istria - con quella metodologia che trova nel contesto storico del periodo, nel documento e nella testimonianza, scritta e orale, la sua giustificazione.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.