pdf
Cambiamo aria! - Librerie.coop

Cambiamo aria!

Protezione:   

Social DRM

€ 9,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Baldini&Castoldi
EAN 9788868650636
ANNO PUBBLICAZIONE 2017
CATEGORIA Medicina
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Prefazione di Umberto Veronesi COME DIFENDERCI DAI DANNI DELL’INQUINAMENTO. I DATI DELLA MEDICINA E I BUONI ESEMPI PER RESPIRARE UN’ARIA MIGLIORE IN CASA E FUORI. Smog, radon, inquinanti in case, scuole, uffici. Quali e quante forme di inquinamento esistono? E che danni causano alla nostra salute? Questo saggio presenta dati scioccanti e globali sul problema, in Italia ed Europa. Ma offre anche utili consigli a chi, a partire da casa propria, vuole stare meglio. «Con grande passione scientifica e civile, questo volume di Mannucci e Fronte offre degli strumenti per pensare di poter fare qualcosa, ad ogni livello, anche a quello più elementare, che appartiene a ciascuno di noi, di cittadino consapevole.» DALLA PREFAZIONE DI Umberto Veronesi Lo sapevate che il ficus o la gerbera purificano l’aria in casa? E che invece i bastoncini d’incenso sono nocivi? Che in Italia le polveri sottili uccidono quasi 67.000 persone all’anno? E che una dieta ricca di antiossidanti contrasta i danni biochimici dell’inquinamento? Ogni anno, in inverno, noi italiani abbiamo a che fare con lo sforamento dei limiti delle polveri sottili, il blocco delle auto e notizie allarmanti sulle malattie derivanti dall’inquinamento. Ma ci siamo abituati, e pensiamo che in fondo non possiamo farci nulla e il problema non sia così grave. Sbagliato! È una strage silenziosa, a livello europeo. Nel 2016 l’Agenzia Europea dell’Ambiente ha stimato in 436.000 le morti premature riconducibili solo alle polveri sottili. Dunque molti decessi prematuri per malattie respiratorie, malattie del sangue e tumori, dipendono dalle polveri sottili, dall’ozono, dal traffico e dai riscaldamenti. Quali sono i dati certi della medicina su questi mali? E che cosa possono fare i cittadini e le istituzioni? Questo libro offre un’analisi ampia delle due facce del problema, quella scientifica e quella «politica», mettendo a confronto realtà italiane, europee e statunitensi. Spiega con numeri alla mano il nesso fra inquinanti e malattie, dall’asma nei bambini agli infarti, offrendo anche consigli pratici per ridurre i rischi personali – dalla casa all’auto, quando si fa jogging o si porta a spasso un neonato. E racconta quali misure efficaci sono state adottate per limitare l’immissione di inquinanti. Dove, come e con quali risultati. Perché non è vero che non si può far nulla: cambiare l’aria dipende sempre da noi.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.