pdf
Quella certa dipendenza dal tasto invio - Librerie.coop

Quella certa dipendenza dal tasto invio

Protezione:   

Social DRM

€ 7,99
Dettagli
FORMATO pdf
EDITORE Baldini&Castoldi
EAN 9788868658045
ANNO PUBBLICAZIONE 2015
CATEGORIA Letteratura
Narrativa Rosa
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Un gatto per il quale Penelope nutre un amore sconfinato, e viceversa, per questo l’ha chiamato Saffo, un Mac dove scrivere noiosissimi e inutili pezzi sulle ultime tendenze, un piccolo bilocale, e la decisione di essere una fashion blogger di professione, e quindi vivere di hashtag, e di soventi manifestazioni di ipotetici influencer. Penelope odia la moda ma ci lavora, odia quelli della moda, ma ci esce, non ha un buon rapporto con i social network, ma ci campa, sogna le chiamate al telefono fisso e invece manda messaggini con facce, simboli e parole mozzate, non ha mai avuto storie, ma ha tanti uomini, perché ha sempre pensato che l’Illuminismo fosse più conveniente del Romanticismo. Fino a quando conosce Yiannis, su Facebook. Peccato viva ad Atene. Dopo mesi di chat i due concretizzano il rapporto virtuale materializzandosi a Parigi, dove Penelope avrebbe dovuto iniziare un libro. Da lì è tutto un rimbalzare tra Italia e Grecia, mentre Penelope da libertina e cinica diventa sempre più gelosa e paranoica, e Yiannis di conseguenza distaccato. Era meglio essere «illuminista». #premiinvia «Oggi siamo tutti in ritardo (perché tanto basta un messaggio) e ritardati, capaci di dire tutto con le dita e niente con la bocca. Eroi con il pollice, conigli con la lingua. Io, comunque, odio il tasto Invio, è bipolare: ci sono dentro delle particelle disturbate che ti trasmettono felicità o tristezza, in ogni caso ansia. Come adesso: sto scrivendo e a un certo punto mi trovo con l’indice sospeso sopra quella freccetta bianca, perché se invio ci sarà una conseguenza, se non invio ce ne sarà un’altra. Non so cosa fare. Sei tu che schiacci il tasto, ma è anche lui che si fa schiacciare, è il tasto delle decisioni, che lo schiacci o no sei costretta a scegliere.»
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.